Delicato, erudite, spiritoso. Questo sono solo un paio di parole chiavi che vengono in mente sul poeta Belga, scrittore romantico e saggista Stefan Hertmans. Gli abbiamo incontrato per un paio di volte, per diverse ragioni: abbiamo fatto lā€™ intervista sul suo romanzo meraviglioso Oorlog en terpentijn per De Boekensalon, gli parlavamo della sua arte di poesia per Awater e ritrattavamo per Psychologie Magazine. E A Quattro Mani andava con lui a rapportare a Moniquex per il Algemeen Dagblad en Leven in Frankrijk. Incontri interessanti con un cittadino del mondo adorabile e versatile.